blog ricambi

0
GD Star Rating
loading...

Acquistare in sicurezza dai demolitori o sfasciacarrozze

admin 11 luglio 2012

Come è ampiamente risaputo, quando si acquista un veicolo si deve tenere in considerazione che la spesa più consistente non sarà quella sostenuta per comprarlo, bensì il denaro speso per la sua manutenzione, ordinaria e straordinaria. Una voce estremamente importante per quel che riguarda il capitolo delle spese è sicuramente rappresentata dall’acquisto dei pezzi di ricambio, che si rende obbligatorio nel caso di guasti, incidenti o anche di ordinaria manutenzione dovuta alla naturale usura dei componenti meccanici.

Esiste però una maniera per risparmiare cifre considerevoli sull’acquisto dei pezzi di ricambio.
Ogni anno in Italia migliaia di veicoli vengono ceduti dai proprietari agli sfasciacarrozze o ad aziende di autodemolizione. La scelta di demolire il proprio veicolo può venir presa per molte ragioni: c’è chi si disfa della propria auto vecchia per acquistarne una nuova, chi la abbandona dopo un incidente che ne rende antieconomica la riparazione, chi approfitta dei vari incentivi che periodicamente sono proposti dallo Stato o dalle case costruttrici.
Contrariamente a quello che si può pensare, le automobili e i camion presenti presso i demolitori in Italia non sono irrimediabilmente danneggiati: spesso il danno è stato troppo grave poiché ne fosse giustificata la riparazione, ma normalmente buona parte della meccanica o della carrozzeria del veicolo rimane intatta.
Inoltre, presso le autodemolizioni sono spesso presenti veicoli di una certa età funzionanti, che però hanno cessato la loro vita attiva.
Per chi decide di riparare il proprio veicolo utilizzando pezzi di ricambio di seconda mano, il risparmio è tangibile, mentre la qualità del materiale installato rimane comunque ottima.
Se per le parti di carrozzeria o per i cerchi l’usura dovuta agli anni è pressoché nulla, questo ragionamento vale anche per alcuni organi meccanici (come il blocco del cambio), in grado di sopportare centinaia di migliaia di chilometri senza dimostrare nessun cedimento.
Spesso però è rischioso rivolgersi ad un demolitore che non si conosca bene per acquistare i ricambi necessari alla propria auto, moto o camion. Per evitare fastidiosi problemi e garantire agli acquirenti una qualità certificata e assicurata, esiste in Italia un network di sfasciacarrozze e demolitori, che offrono al cliente i ricambi ricercati a prezzi onesti, dando inoltre la sicurezza di un acquisto garantito.
All’aspirante acquirente è sufficiente inserire i dati del pezzo di ricambio che sta cercando compilando un apposito modulo: nel caso che il materiale sia disponibile presso uno qualsiasi dei demolitori o degli sfasciacarrozze aderenti al network in tutta Italia, si sarà contattati direttamente per essere messi a conoscenza.
Una volta saputo ciò, si potrà scegliere liberamente se procedere o meno con l’acquisto del ricambio cercato.
Acquistare ricambi usati per auto, moto o camion è un’ottima maniera per risparmiare cifre considerevoli, senza pregiudicare minimamente l’efficienza del proprio veicolo.
L’acquirente risparmia una discreta somma, e il demolitore può fornire parti che altrimenti sarebbero destinate alla fonderia o ad essere riciclate nonostante siano ancora perfettamente funzionanti.
Nei moderni veicoli, la vita delle parti meccaniche è lunghissima, e pertanto anche nel caso dell’installazione di un ricambio usato, difficilmente si giungerà a concludere la sua vita utile, proprio per l’alta qualità dei materiali utilizzati e – pertanto – la possibilità di essere utilizzato per moltissimi anni.

Acquistare in sicurezza dai demolitori o sfasciacarrozze, 4.0 out of 5 based on 1 rating

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!