blog ricambi

0
GD Star Rating
loading...

La qualità degli pneumatici Pirelli

admin 30 ottobre 2013

pirelli_winter_carvingGli pneumatici, si sa, sono fondamentali per il corretto funzionamento dell’auto ma soprattutto per la propria sicurezza su strada poiché devono essere in grado di permettere di percorrere ogni tipo di strada a seconda

delle stagioni, e di conseguenza, devono essere cambiati almeno ogni sei mesi alternando gli pneumatici invernali a quelli estivi.

Gli pneumatici Pirelli, ad esempio, sono perfetti sia per il periodo estivo che per quello invernale, infatti, questa importante casa di pneumatici ha dato vita a particolari spot pubblicitari che servono proprio a spiegare come ci sia la possibilità di impiego di pneumatici specifici per suolo secco e asciutto durante l’estate, mentre per i mesi invernali pneumatici che dispongono di tutto per percorrere strade infangate o innevate.

Gli pneumatici Pirelli quindi si danno il cambio ogni fine di stagione; per quanto concerne gli pneumatici estivi, notiamo che questi sono ideati per situazioni meteorologiche calde e quindi non adatte per strade gelate dato che non avrebbero più la giusta trazione e il veicolo protenderebbe a scivolare.

Oltre a ciò, gli pneumatici estivi si distinguono dagli altri anche in base alla loro struttura, al materiale con cui è creata la gomma e al disegno del battistrada che ha un numero di lamelle più basso contrariamente alle gomme invernali.

Effettivamente se il battistrada degli pneumatici estivi avesse troppe lamelle, rimarrebbe sprovvisto di indeformabilità.

Invece gli pneumatici invernali sono praticamente delle gomme capaci di fare presa esattamente, in maniera forte e precisa, su strade innevate e ghiacciate e che possono toccare anche temperature inferiori ai 7° C.

Gli pneumatici invernali, proprio per la composizione del loro materiale e alla cospicua presenza di silice, danno per certo la massima tranquillità su strade sdrucciolevoli.

Per assicurarsi che gli pneumatici comperati siano assicurati a norma di legge e che siano di alta qualità, è necessario controllare con attenzione se mostrano il simbolo che li caratterizza, cioè un fiocco di neve ed una montagna a tre punte.

Per di più, tali pneumatici, devono sempre mostrare una sigla, M + S, cioè mud, fango, e snow, neve, la quale significa che garantiscono la percorrenza su percorsi che presentano neve e fango e quindi rischiose.

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!